mayweather pacquiao reuters

È il match di boxe più atteso da decenni a questa parte. Troppe volte rimandato, finalmente è giunto il momento: Floyd Mayweather Jr e Manny Pacquiao si sfideranno, nella notte, sul ring. Imperdibile. Non ci credete? Ecco perché.

1. Perché è il match del secolo. E non stiamo esagerando: si tratta dell’incontro più eccitante dal 2000 in avanti. Se dai tempi di Tyson non c’era più nulla che vi facesse interessare alla nobile arte, Mayweather-Pacquiao è il match giusto per (ri)avvicinarvi al ring.

2. Perché Manny Pacquiao è un personaggio incredibile. Da piccolo vendeva sigarette per la strada, oggi oltre a fare il pugile è un cantante, allena e gioca in una squadra di pallacanestro del campionato filippino ed è membro del Parlamento nazionale. Nel suo paese è un vero e proprio eroe: è finito pure sui francobolli.

Boxing icon Pacquiao plays professional basketball

3. Perché Floyd Mayweather Jr è un personaggio incredibile. Ha passato un’infanzia infernale, è finito in galera per violenza domestica, oggi possiede un parco macchine con Lamborghini, Ferrari, Bentley e Bugatti, ha una collezione di centinaia di sneakers e pure un aeroplano privato

4. Perché «Money isn’t everything, money is the only thing». Così la pensa Mayweather, soprannominato “Money”, che ha chiamato il suo entourage “The Money Team”. E in un mondo di ipocriti, lui è sincero: combatte per i soldi.

floyd mayweather ricchezze

5. Perché «tutto quello che ho fatto l’ho ottenuto grazie a Dio». È il pensiero di Pacquiao, che ogni giorno sui social network posta frasi del Vangelo e non ha dubbi: «Comunque finisca io dividerò con Floyd la mia fede in Dio».

6. Perché Pacquiao è l’unico pugile della storia ad aver vinto il titolo mondiale in otto diverse categorie di peso.

7. Perché Mayweather ha uno score di 47 vittorie e 0 sconfitte, a sole due lunghezze dal grandissimo Rocky Marciano (49-0).

8. Perché Mayweather è il più grande pugile della storia, persino superiore a Muhammad Alì. Chi lo dice? Lui stesso: «I’m the best ever».

Floyd-Mayweather-Jr-reuters

9. Perché Mayweather «è un uomo piccolo e spaventato. Non è neppure capace di portare i suoi figli a scuola». Lo dice un certo Mike Tyson, che non è un tipo da contraddire.

10. Perché Pacquiao è un professionista talmente serio che da anni beve solamente acqua calda: quella fredda potrebbe rovinargli il fisico.

11. Perché da un paio d’anni Pacquiao è in parabola discendente. E quello con Mayweather potrebbe essere il colpo di coda di uno straordinario campione.

12. Perché Mayweather non ha mai affrontato un avversario del livello di Pacquiao. E se dovesse vincere entrerebbe nella storia per davvero.

13. Perché da quando i fratelli Klitschko si sono appropriati dei pesi massimi, l’unica categoria di peso in grado di regalare grandi emozioni sono i pesi welter.

pacquiao reuters

14. Perché da tifosi e addetti ai lavori questo match era atteso da cinque anni. E ora avete la possibilità di godervelo anche voi, che fino al mese scorso non avevate mai sentito parlare di Mayweather e Pacquiao

15. Perché con un incasso stimato di oltre 350 milioni di dollari si tratta del match più ricco della storia dell’umanità.

16. Perché questo incontro – se rispetterà le attese – potrebbe essere il trampolino di rilancio per il pugilato.

17. Perché questo incontro – se non rispetterà le attese – potrebbe essere la morte del pugilato.

18. Perché Pacquiao è stato capace di mettere KO Ricky Hatton – non proprio uno qualunque – in questa maniera:

19. Perché Mayweather è stato capace di mettere KO Ricky Hatton – non proprio uno qualunque – in questa maniera:

20. Perché comunque vada a finire, chiunque sia il vincitore, che sia un match esaltante o noioso, è Mayweather-Pacquiao. E un giorno potrete raccontare ai vostri figli e nipoti che voi, quella volta, vi eravate alzati all’alba per assistere alla storia.

Rispondi